Hai bisogno di aiuto e di accedere al Fondo?

La tua Famiglia è in difficoltà?


Persone Fisiche: Un aiuto concreto per far fronte ai bisogni primari.

Per rendere realmente efficace l'intervento del fondo, i fondi erogati potranno essere utilizzati per pagare esclusivamente le spese irrinunciabili e improrogabili: a titolo di esempio sono considerate tali le seguenti voci di spesa:

  • Abitazione: rate di mutuo, canoni di locazione, spese condominiali ,
  • Spese per somministrazione servizi essenziali (acqua, luce, gas, etc. . . ), Tari, Tasi, etc.
  • Alimentari: alimenti e prodotti per l ’igiene personale
  • Disabilità: spese per la cura di persone disabili
  • Spese mediche e farmacologiche

Una volta che il bisogno economico viene riconosciuto (es: drastica riduzione/contrazione del reddito a seguito dell'emergenza Covid), il contributo mensile viene erogato alle famiglie in difficoltà domiciliate stabilmente nella Diocesi di Vigevano, con entrate mensili uguali o inferiori a 400 euro a persona. L'ammontare del contributo riconosciuto è proporzionale allo stato di bisogno.

  • Per nuclei familiari di 1 persona: 600 euro al mese
  • Per nuclei familiari di 2 persone: 800 euro al mese
  • Per nuclei familiari da 3 a 4 persone: 1000 euro al mese
  • Per nuclei familiari da 5 persone: 1200 euro al mese

Per i disabili o nuclei familiari con disabili i contributi di cui sopra vengono aumentati di € 500/mese. 

Scarica l’autocertificazione per la richiesta di Accesso al Fondo Vigevano Solidale.

Consegnala compilata in tutte le sue parti con l’aggiunta di copia dei documenti richiesti al tuo parroco o presso i Centri Di Ascolto Caritas Vicariali con sede a:

  • CAVA MANARA
  • MORTARA
  • MEDE
  • GARLASCO
  • VIGEVANO

La tua impresa ha bisogno di un sostegno?

Micro-Imprese: Un aiuto per resistere alla crisi

Sono previsti aiuti anche per le microimprese  del territorio garantendo l’accesso al credito a soggetti esclusi o che difficilmente rientrerebbero nei circuiti finanziari tradizionali e che intendono consolidare o rilanciare la loro attività

Come presentare la domanda?

Scrivere una mail a vigevanosolidale@caritasvigevano.it
presentando l’azienda, il motivo della richiesta e allegando i seguenti documenti:
• Iscrizione alla camera di commercio
• Partita IVA in provincia di Pavia
• Attestazione del commercialista circa la riduzione del 50% del fatturato e/o reddito del proprio cliente